Monday, December 9, 2013

TERI'S BOUTIQUE

Good afternoon everyone!

As I have anticipated, here is another super-interesting interview from California!!!
Tell me your thoughts! 

When I first set foot in Folsom Historic District, I was amazed by the leap back in time I was experiencing.
I had my very first meeting of my USA business trip with Teresa, the owner of CelestinaBridal Boutique (604 Sutter Street, Suite 170, Folsom, CA  95630).




Celestina Bridal Boutique is like entering into a parallel world, a universe of white, blossoming, charming flowers. And we meet her: Teresa.
Teri (as her friends call her) is the tall and gorgeous owner of Celestina Bridal Boutique.
Her Boutique was opened last August and it looks like it has always been there.

Sitting in the heart of this magical place, surrounded by amazing dresses and gowns, I had the honor to interview Teri.

TFL: Is “Celestina Bridal Boutique” a name you chose personally? And why did you choose “Celestina”?

Teri: Yes, I personally chose the name of my Boutique and I chose Celestina because in Italian it means Heavenly and since I want all my brides to feel like in Heaven when they are here looking for their favorite gown, I thought that name was simply perfect.

TFL: Before opening your Celestina Bridal Boutique you used to work as an HR manager in different environments and in the retail sector. Therefore, this is a pretty big change in your life, isn’t it? Why did you decide to open a Bridal Boutique? How did it change your life?

Teri: Oh well, it is indeed something different, since this is the very first time I am on my own and have to manage all the aspects of a business. Nevertheless, I have always been fond of fashion, and I think the bridal sector is a part of it. It changed my life because working on your own is challenging and is not always easy, mainly when you start.

TFL: In your boutique your brides can find many dresses and gowns from Demetrios and Cosmo Bella brands. Do you embrace Demetrios’ statement: “ I like things to look light and delicate”? Do you think it applies only to wedding dresses or also to everyday elegance?

Teri: I don’t like the word embrace. I do not embrace his statement, I agree with it. The wedding dress could be light and delicate, but it is not an overall statement.

TFL: What should a bride do when choosing her wedding dress?

Teri: I would say she needs to have no rules, to go beyond borders and to never say no. She should get free from preconceived notions and feel free to try on what she really likes. I want my brides to feel good in what they wear and this includes my modest brides who need to feel confident and immediately in love with their modest gowns.

TFL: Thank you, Teri, for your time and I was so glad I had the chance to meet you in your heavenly queendom!

If you get the chance to visit Teri’s Celestina Bridal Boutique website, you will remain astonished by its delicate and elegant features and I hope you will enjoy Teri’s blog and activities as much as I did. If you live in the Sacramento area, stop by and check in with her. I recommend her and her boutique to any bride that want to feel in heaven starting from the very beginning of the wedding planning process.
Follow her on Facebook and Twitter too!!!

Marti




Buon pomeriggio a tutti!

Come promesso, ecco qui un'altra intervista super-interessante dalla California!


Non appena messo piede nel Distretto Storico di Folsom, sono rimasta impressionata dal salto indietro nel tempo che stavo sperimentando.
Avevo il primissimo meeting di questo mio viaggio di lavoro statunitense con Teresa, la proprietaria di Celestina Bridal Boutique, 604 Sutter Street, Suite 170, Folsom, CA  95630.





Celestina Bridal Boutique è un mondo parallelo, un universo di bianchi e deliziosi fiori in boccio. E ci si trova davanti lei: Teresa.
Teri (come la chiamano gli amici) è l’alta e bellissima proprietaria della Celestina Bridal Boutique.
La sua Boutique è aperta da agosto ed è talmente radicata nel posto da sembrare essere stata lì da sempre.

Seduta al centro di questo luogo magico, circondata da meravigliosi abiti, ho avuto l’onore di intervistare Teri.

TFL: Il nome della tua Boutique “Celestina Bridal Boutique”, l’hai scelto personalmente? E come mai hai scelto “Celestina”?

Teri: sì, ho scelto personalmente il nome della Boutique e Celestina in italiano ricorda la parola “celestiale” e dato che il mio più grande desiderio è quello che le mie spose si sentano in Paradiso quando sono qui a cercare il loro abito perfetto, ho ritenuto che quel nome fosse semplicemente perfetto.

TFL: Prima di aprire Celestina Bridal Boutique ti sei occupata di Risorse Umane in diversi ambienti lavorativi. Credo quindi che questa tua nuova attività sia un grosso cambiamento nella tua vita, giusto? Spiegaci perché hai deciso di aprire la tua Boutique di abiti da sposa. Come ha cambiato la tua vita?

Teri: Beh, di sicuro è qualcosa di diverso rispetto a quello che facevo, prima di tutto perché è la primissima volta che mi cimento in qualcosa di mio e devo gestire tutti gli aspetti di questo settore e della nuova attività. Ma ho sempre avuto una grande passione per la moda e considero il settore sposa come facente parte integrante di questa. Di certo ha cambiato la mia vita, perché lavorare in proprio è molto impegnativo e non sempre facile, soprattutto all’inizio.

TFL: nella tua Boutique le spose possono trovare molti abiti dei brand Demetrios e Cosmo Bella. Abbracci l’affermazione di Demetrios: “Mi piace che le cose siano leggere e delicate”? Pensi che questa frase si possa applicare solo agli abiti da sposa o anche all’eleganza di tutti i giorni?

Teri: Non mi piace la parola “abbracciare”. Non abbraccio completamente la sua affermazione, piuttosto mi definisco d’accordo. L’abito da sposa può essere leggero e delicato, ma non la considero un’affermazione che va bene per tutto.
TFL: Quando si tratta di scegliere il suo abito, una sposa cosa dovrebbe fare per scegliere davvero quello giusto per lei?

Teri: il mio consiglio sarebbe quello di non avere regole, di andare oltre i propri confini e di non dire mai di no. Dovrebbe liberarsi da nozioni prestabilite e sentirsi libera di provare quello che davvero le piace. Voglio che le mie spose si sentano bene nell’abito che indossano e in questo desiderio ovviamente includo anche le spose che non vogliono abiti troppo scollati, voglio che s’innamorino subito dei loro abiti.

TFL: Grazie, Teri, per il tuo tempo ed è stato un piacere incontrarti nel tuo celestiale reame!

Se avete la possibilità di visitare il sito internet Celestina Bridal Boutique di Teri, rimarrete esterrefatti dalle sue linee eleganti e delicate e spero che darete un’occhiata al blog di Teri e alle attività nelle quali è coinvolta. E per coloro che vivono nella zona di Sacramento, fermatevi a salutarla. Raccomando vivamente la sua Boutique a tutte le spose che vogliono davvero sentirsi in paradiso fin dai primi momenti dell’organizzazione del matrimonio!

Seguitela anche su Facebook e Twitter!!!

marti



1 comment:

Teri Hughes said...

You are so kind Martina. It was such a pleasure to meet you and learn more about your exciting ideas. Thank you so much for visiting Celestina Bridal Boutique, we're so happy you enjoyed our meeting!

Follow me